Img Top di Sezione Certificazione

Come certificare un edificio in legno

L’iter di certificazione ARCA è strutturato in due fasi:

  1. progettazione
  2. realizzazione (cantiere, compresi i test in opera).

La prima fase è dedicata alla revisione dei documenti di progettazione rispetto ai requisiti richiesti dal regolamento tecnico nella sezione “specifiche in fase di progettazione”. La revisione viene svolta dall’Organismo di Certificazione incaricato per lo specifico edificio in legno. La positiva chiusura della revisione nella fase di progettazione (nessuna non conformità sui prerequisiti) è necessaria al proseguimento dell’iter, ma non assicura in alcun modo l’ottenimento del certificato.

La seconda fase prevede la revisione di quanto realizzato nella sezione “specifiche in fase di realizzazione”. La positiva chiusura della revisione nella fase di realizzazione (nessuna non conformità sui prerequisiti e l’ottenimento del punteggio minimo per certificarsi) ed il superamento dei test finali in opera previsti, permettono all’edificio in legno di fregiarsi della certificazione ARCA secondo il livello finale raggiunto.
Alcune specifiche del regolamento tecnico prevedono l’esecuzione obbligatoria di test sull’opera finale. In particolare:

  • - Test acustico -> Specifica PT.4 – Isolamento acustico.
  • - Blower door test -> Specifica PT-5 – Permeabilità all’aria dell’edificio (blower door test).
     

Per ottenere la certificazione dell’edificio in legno ARCA non è richiesto il possesso di nessuna certificazione obbligatoria di sistema e/o accreditamento da parte del costruttore e/o dei progettisti, fatto salvo quanto espressamente e puntualmente richiesto nelle singole specifiche (es: qualifica per la fabbricazione di prodotti strutturali).
Il certificato ARCA ha un termine massimo di scadenza pari a 10 anni dalla sua emissione.

E' possibile inoltre richiedere la certificazione ARCA – SOFIE.
SOFIE è stato il primo edificio di sette piani, realizzato con pannelli massicci X-LAM, diventato famoso a livello mondiale nel 2007 per essere riuscito a superare indenne un terremoto di magnitudo 7,2 della scala Richter. Da questa esperienza è nata la certificazione SOFIE per la metodologia costruttiva X-LAM.
Possono ottenere il riconoscimento ARCA – SOFIE gli edifici in legno con più di tre piani, in X-LAM, che abbiano conseguito il marchio “ARCA GREEN” e che abbiano superato positivamente la verifica, in fase di progettazione, operata dagli specialisti del CNR-IVALSA.