Img Top di Sezione News

Torna all'elenco completo

IL MERCATO DEL LEGNO E ARCA: PROSSIMI APPUNTAMENTI A VERONA, TORINO E UDINE

Il mercato delle costruzioni in legno, oltre 700 milioni per l'edilizia in legno in Italia, 4° paese europeo per numero di edifici costruiti e un numero crescente di richieste di Permessi a Costruire (fonte: Rapporto case ed edifici in legno" di Federlegno Arredo).

 

Ancora una volta, dal secondo "Rapporto case ed edifici in legno" è emerso che l’Italia è al quarto posto in Europa per la produzione di edifici prefabbricati in legno, con un valore della produzione che, nel 2015, ha raggiunto i 696 milioni di euro (703,8 milioni secondo il dato di rilevazione comunitario Prodcom), in crescita del 9,9% rispetto all’anno precedente e con una quota di mercato pari al 7,2% del totale dei permessi di costruire in Italia. I nuovi edifici costruiti sono stati 3.200, per un totale di 3.400 unità abitative.

 

Mentre i permessi di costruire per nuove abitazioni in Italia crollavano, tra il 2007 e il 2015 da quasi 250mila a 41mila, quelli per case in legno sono andati aumentando. In realtà, tra il 2014 e il 2015 anche le abitazioni in legno sono diminuite, ma in misura minore (-1,2%) rispetto a quelle totali (-12%) e questo spiega l’aumento di quote di mercato. Oltre 3.400 nuove abitazioni realizzate in legno nel corso del 2015, pari al 7% sul totale dei permessi di costruire, un’abitazione su 14 realizzata in legno, 696 milioni di euro il valore delle costruzioni in legno, residenziali e non residenziali, realizzate.

 

Il Trentino-Alto Adige, che mantiene il primato per quanto riguarda il fatturato generato dalle aziende (il 46% del totale nazionale), cede lo scettro alla Lombardia per numero di aziende ed è quarta per numero di costruzioni realizzate, dove sul podio salgono invece la stessa Lombardia, seguita da Veneto ed Emilia Romagna.

 

Sulla crescita esponenziale delle costruzioni in legno sul territorio nazionale, ARCA continua con la divulgazione del "buon costruire in legno". I seminari, dedicati alle aziende, ai progettisti e ai committenti toccheranno le città di Verona (27 settembre), Torino (5 ottobre) e Udine (7 novembre). Presto sul nostro sito potrete trovare tutte le informazioni relative al programma, alle iscrizioni (gratuite) e agli orari dei seminari.