ALBERGO LA BAITA
29060
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-29060,stockholm-core-2.3,select-theme-ver-8.9,ajax_fade,page_not_loaded,fs-menu-animation-underline,popup-menu-fade,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

ALBERGO LA BAITA

ALBERGO LA BAITA

La ristrutturazione e l’ampliamento dello storico hotel La Baita, situato tra le piste del Carosello Ski Folgaria, ha portato alla realizzazione di junior suite e stanze family, ospitate nei tre piani in X-lam che si innalzano dal basamento in calcestruzzo armato. Al piano terra trovano invece posto due nuove piscine dotate di idromassaggio, una nuova sala bar, la sala colazioni e la zona giochi per i bimbi.

 

L’ampliamento dell’hotel è stato realizzato con pareti in X-lam a 5 strati, integrato con travi in acciaio poste nei solai, anch’essi in X-lam, e con una semplice copertura in legno lamellare. Tutte le finiture interne sono state attentamente studiate per garantire il massimo comfort fisico e mentale. L’impianto termico utilizza solo fonti rinnovabili, prodotte a qualche centinaio di metri dalla struttura.

 

Il progetto è stato effettuato in collaborazione con tecnici del territorio, operazione che ha consentito di supervisionare attentamente l’intervento, mantenendo tempi e costi invariati dalla fase progettuale. Questa cura della gestione ha permesso di raggiungere facilmente in marchio Family. L’intervento ha reso possibile effettuare anche una promozione molto efficace della zona, portando a un aumento del numero dei villeggianti che si immergono nella natura senza rinunciare a comodità ed eleganza.

 

Team di progetto: ing. Mario Ruele (Strutture); geom. Andrea Tisi (Direzione Lavori); ing. Michele Groff (Impianti idraulici); ing. Guido Borsi (Impianti elettrici); ing. Leonardo Zanfei (Progettista, Coordinatore della sicurezza); ing. Massimo Cristoforetti (Collaudo)

Realizzazione: Mittempergher (Impianti elettrici); Climart (Impianti idraulici); Luzzi Adelmo (Opere edili, c.a.); Wolf Fenster (Serramenti)

 

 

 

arca-silver
regione

Trentino Alto-adige

committente

HOTAL LA BAITA sas

costruttore
progettista