CASA MAESTRI
28872
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-28872,stockholm-core-2.3,select-theme-ver-8.9,ajax_fade,page_not_loaded,fs-menu-animation-underline,popup-menu-fade,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

CASA MAESTRI

Casa Maestri

La residenza di tre piani si compone di un interrato, destinato al garage e alla cantina, e di altri due livelli fuori terra in legno ad accogliere l’ampia e aperta zona giorno e le camere, a cui si aggiunge un soppalco con un’area relax; nella casa ha sede anche lo studio del progettista. L’abitazione trova la sua ispirazione dall’architettura tipica del luogo, riletta in chiave moderna, e dai materiali del territorio, il legno e la pietra, e nasce dalla volontà di creare un’edificio funzionale con comfort termico e acustico, sicurezza strutturale, antincendio e antintrusione e con la possibilità di usare fonti energetiche rinnovabili.

 

La struttura portante della casa è in X-lam di abete, di differenti spessori per le pareti e per il solaio. I piani del soppalco e della copertura presentano travetti e perline in legno di abete a vista, con travi principali in lamellare e travetti secondari in bilama.

 

L’abitazione è riscaldata da una pompa di calore aria-acqua e da una VMC. In copertura il fotovoltaico soddisfa i fabbisogni di energia elettrica, mentre un sistema domotico controlla i carichi, i consumi energetici, le luci, le tapparelle, l’allarme, l’irrigazione esterna e il citofono. Un modulo appositamente sviluppato gestisce una resistenza elettrica per il recupero dell’energia in esubero.

 

Team di progetto: ing. Francesco Maestri (Strutture); ing. Marco Pedretti; p.i. Simone Maestri (Impianti); arch. Massimiliano Zenari (Consulente architettonico); ing. Annalisa Ferrarese (Consulente energetico); arch. Massimo Paissan (Progettista ARCA)

Realizzazione: Amistadi Bernardo (Impianti termo-idraulici); Caola Giorgio & C (Impianti elettrici); Luca & Alessandro Cunaccia (Opere edili)

 

 

 

arca-silver
regione

Trentino Alto-adige

Committente

Francesco Maestri e Arina Zirjakova

Costruttore
Progettista

ing. Francesco Maestri