VILLA ARMELLINI
28402
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-28402,stockholm-core-2.3,select-theme-ver-8.9,ajax_fade,page_not_loaded,fs-menu-animation-underline,popup-menu-fade,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

VILLA ARMELLINI

Villa Armellini – Arco

Il progetto di Villa Armellini nasce dalla volontà dei Committenti di creare su un appezzamento di terreno di circa 500mq la casa dei sogni, capace di ospitare la famiglia di 4 persone ma avere spazi interni ed esterni sufficienti per poter accogliere anche amici e parenti. Introno a questa idea il team Armalam ha sviluppato tutto l’iter progettuale e realizzativo, dall’ideazione iniziale, alla progettazione definitiva necessaria per l’ottenimento dei permessi comunali, alla progettazione esecutiva/costruttiva necessaria alla successiva fase realizzativa, dove ogni dettaglio è stato definito al fine di garantire la corretta esecuzione e il rispetto delle prestazioni progettate. L’iter progettuale/realizzativo ha così visto il nascere e il formarsi di una villa su due livelli (zona giorno a piano terra e zona notte al piano primo) con garage (sempre realizzato in legno) di circa 50 mq adiacente al piano terra, in cui l’elemento legno non è solo facente parte della struttura portante, ma diventa elemento che contraddistingue sia l’estetica degli interni che degli esterni.

L’edificio, organizzato su sue livelli, è costituito da una struttura portante in pannelli di legno tipo XLAM, che garantiscono la resistenza statica sia per le forze verticali gravitazionali sia per le forze orizzontali (vento e sisma). Il solaio di piano primo è caratterizzato da una struttura portante in legno lamellare a vista, costituita da una trave principale realizzata con tecnologia Armalam® (legno lamellare armato), al fine di limitare la dimensione della stessa e garantire adeguata resistenza e rigidezza e che costituisce l’appoggio centrale di un’orditura secondaria di travetti sempre in legno lamellare e collaboranti con una cappa di calcestruzzo di spessore 6cm, che permette di garantire anche le verifiche di vibrazione. La copertura è anch’essa realizzata con elementi in legno lamellare a vista.

arca-silver
regione

Trentino Alto-adige

data

2019

committente

Simone Armellini

costruttore
committente